Fiaccola Votiva 2014

La Sottosezione U.N.I.T.A.L.S.I. di Busto Arsizio in collaborazione con il Gruppo O.F.T.A.L. organizza la prima “Fiaccola Votiva”, evento dedicato ai disabili che prenderà vita lungo le strade di Busto, 

snodandosi lungo un cammino che toccherà le principali Chiese dedicate alla Santa Vergine. La Fiaccola sarà retta da disabili accompagnati da volontari: alternandosi in una festosa staffetta, i tedofori animeranno un percorso cittadino portando la luce della Fede e della Speranza accesa sotto lo sguardo di Maria.  La manifestazione si svolgerà nel pomeriggio di Sabato 4 Ottobre, con accensione e benedizione della Fiaccola alle 15:00 presso la chiesa di Santa Maria Regina e arrivo previsto alle 18:00 al Santuario di Santa Maria di Piazza, dopo aver toccato i luoghi più noti di devozione mariana in Busto Arsizio.

L’organizzazione fornirà, grazie ai volontari, supporto logistico ai partecipanti con mezzi attrezzati, così da permettere a ciascuno, compatibilmente con le proprie forze, di offrire il sostegno per una frazione del percorso.

“Per questo – afferma il Presidente U.N.I.T.A.L.S.I. di Busto, Alberto Bossi - abbiamo bisogno della disponibilità e della collaborazione di molti disabili, volontari e sostenitori delle Associazioni coinvolte direttamente e di tutti coloro che desiderano trascorrere un pomeriggio dedicato ai più deboli, ispirandosi ai valori della Fede e della Carità”.

C’è molto da fare per dare vita a questo evento di sport e solidarietà: serviranno tante persone per aiutare ad accogliere, camminare insieme, incitare lungo il percorso e pregare.

“Una bella sfida – conclude Bossi – che ci auguriamo possa entusiasmare i disabili e offrire loro una giornata da protagonisti, nello sport e nella preghiera”.

Per le iscrizioni e per ulteriori informazioni, è possibile rivolgersi alla Segreteria U.N.I.T.A.L.S.I. Busto Arsizio. L’iscrizione è libera e gratuita e andrà effettuata entro il 22 Settembre 2014.

E' possibile scaricare la LOCANDINA e il MODULO DI ISCRIZIONE per partecipare alla Fiaccola 2014: